Quanto costa fare una doccia al posto della vasca?

Quanto costa fare una doccia al posto della vasca?

Condividi l'articolo...

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Sogni di sostituire la tua vecchia vasca da bagno con una doccia moderna e funzionale?

Magari immagini già il getto rilassante che ti avvolge al mattino, o lo spazio extra che avrai a disposizione per muoverti liberamente nel tuo bagno. Ma un dubbio ti tormenta: quanto costerà questa trasformazione?

In questo articolo, faremo luce sui costi di un cambio vasca-doccia, sfatando alcuni miti e fornendoti consigli utili per risparmiare.

Perché dovresti fare il cambio?

I motivi per cui optare per una doccia sono tanti:

  • Risparmio di acqua: una doccia di 5 minuti consuma circa 35 litri d’acqua, mentre un bagno in vasca ne richiede fino a 150.
  • Risparmio di tempo: una doccia è decisamente più veloce di un bagno, e il tempo è prezioso!
  • Risparmio di denaro: con un minor consumo di acqua e di energia per scaldarla, il tuo portafoglio ti ringrazierà.
  • Maggiore sicurezza: le docce sono generalmente più sicure delle vasche, soprattutto per bambini e anziani.
  • Migliore accessibilità: le docce senza piatto doccia sono più accessibili per persone con disabilità.
Quanto costa fare una doccia al posto della vasca?

Quanto costa il cambio vasca-doccia?

Sfatiamo subito un mito: trasformare la tua vasca in una doccia non è un’impresa impossibile o costosissima!

Il costo di questa piccola “ristrutturazione” varia a seconda di diversi fattori:

  • Il tipo di doccia che vuoi installare: una doccia semplice con piatto doccia standard è più economica di una doccia con box in vetro e soffione multifunzione.
  • La manodopera: se decidi di rivolgerti a un professionista, i costi di installazione possono variare.
  • Le dimensioni del tuo bagno: se il tuo bagno è piccolo, la ristrutturazione potrebbe essere più complessa e costosa.

In media, il costo di un cambio vasca-doccia si aggira intorno ai 1.500-2.500 euro. Tuttavia, è possibile trovare soluzioni più economiche o più costose a seconda delle tue esigenze.

Ecco alcuni consigli per risparmiare:

  • Fai da te: se sei un po’ manuali, puoi provare a installare la doccia da solo. Esistono numerosi tutorial online che possono aiutarti.
  • Confronta preventivi: se decidi di rivolgerti a un professionista, chiedi diversi preventivi per trovare l’offerta migliore.
  • Scegli una doccia efficiente: opta per un modello con una doccetta a basso flusso per risparmiare acqua.

Conclusione:

Trasformare la tua vasca in una doccia può essere un’ottima scelta per migliorare il comfort, l’efficienza e lo stile del tuo bagno. I costi sono variabili, ma con un po’ di attenzione e pianificazione è possibile realizzare questo progetto senza spendere una fortuna.

E tu, sei pronto a dire addio alla vasca e dare il benvenuto a una doccia moderna e funzionale?

Condividi l'articolo...

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email