Manutenzione degli utensili dopo l’uso

fresatura a candela per riparazioni fabbro roma

Condividi l'articolo...

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

3 modi per prolungare un po’ di più gli accessori per il fai da te

Argomenti trattati: attrezzi per il fai-da-te / manutenzione di casa e degli utensili elettrici

Se sei un appassionato di utensili per il fai da te, probabilmente rimarrai basito dalla gamma di prodotti che sono disponibili oggigiorno in commercio. Dalle famiglie di trapani a batteria e altri attrezzi che possono essere alimentati da una singola batteria, agli attrezzi elettrici e (quelli un po’ più professionali o per utilizzo agricolo per la maggior parte) a benzina, ci sono attrezzi per affrontare quasi tutti i lavori sia dentro che fuori casa.

Consigli per chi è alle prime armi con le riparazioni fai da te

La piccola premessa che facciamo è che, ovviamente, questo articolo è per dare un consiglio a tutti coloro che sono appassionati di lavori di manutenzione e che sono in grado di poterlo fare da soli senza avvalersi di un tecnico. In questi casi, chi ha una vena creativa ed è appassionato di fai da te può effettivamente adoperarsi per piccoli lavori di manutenzione ma non avrà mai il risultato di un professionista.

A tal proposito è sconsigliabile, per chi è alle prime armi, improvvisarsi tecnico e affrontare dei lavori di riparazione o manutenzione quali la riparazione di porte, infissi, finestre, tapparelle, avvolgibili e chi più ne ha più ne metta.

Sebbene alcuni lavori di intervento possono sembrare semplici non lo sono affatto e c’è dietro tutto un mondo di conoscenze da dover fronteggiare prima di poter mettere mano a serramenti e muri.

Consigli per gli appassionati delle riparazioni

Se nel corso degli anni sei riuscito ad accumulare un gran numero di utensili e molti di questi sono con alimentazione elettrica, potrebbe essere difficile riporli ordinatamente o mantenerli in ottime condizioni. Nel tempo, ciò può causare il logorio e il danneggiamento degli stessi, il che significa che dovrai spendere di più per sostituirli in futuro.

3 modi per prolungare un po’ di più gli accessori per il fai da te

In questo articolo, esamineremo tre semplici modi in cui puoi prenderti più cura dei tuoi utensili elettrici, facendo in modo che durino più a lungo e potenzialmente evitando di spendere altri soldi per ricomprare lo stesso strumento più e più volte.

trapano per fresatura per riparazioni fabbro roma

Non aver paura di spendere per la riorganizzazione dei tuoi utensili

Tutti gli utensili che adoperi per la riparazione di muri o di porte o di finestre, sono solitamente venduti in custodie e forniscono spazio sufficiente per i tuoi attrezzi e tutti i loro accessori. Pensiamo ad esempio ad un trapano avvitatore o ad una cassetta degli attrezzi per contenere tutti gli accessori, le viti, i bulloni, ecc ecc.

Anche se dovresti assolutamente utilizzarli per mantenere gli attrezzi in buone condizioni, potresti optare per l’acquisto di uno scaffale o meglio ancora di un armadietto dedicato per l’organizzazione di questi attrezzi e per fare in modo che tu possa trovarli sempre in buono stato e sempre nello stesso posto.

Pulisci gli attrezzi dopo ogni utilizzo

Oltre ad una riorganizzazione adeguata, è anche importante pulire gli attrezzi immediatamente dopo averli utilizzati. Questo è uno dei passaggi fondamentali per mantenerli in buono stato il più a lungo possibile.

È un passaggio che annoierà senza ombra di dubbio, soprattutto i principianti che non sono tanto avvezzi a questo tipo di attività supplementari post-lavori ma possiamo assicurarti che rimuovere polvere e detriti dai tuoi attrezzi impedirà ad altre impurità di depositarsi sulla loro superficie.

Puoi semplicemente pulirli con un panno umido e morbido, mentre dopo un uso intensivo potrebbe essere necessaria una pulizia profonda occasionale.

Consigliamo inoltre di pulire la parte elettrica (il motore di avviamento) dell’attrezzo, ove possibile, poiché nella maggior parte dei casi può facilmente logorarsi nel tempo. Cerca di tenere gli occhi aperti per eventuali danni che potrebbero essere stati causati da urti accidentali o cadute improvvise degli attrezzi sul pavimento, assicurandoti allo stesso tempo di rimuovere immediatamente lo sporco.

fresatura a candela per riparazioni fabbro roma

Usa prodotti anti-umidità

Se abiti in un ambiente facilmente esposto a umidità, non credere che quest’ultima non intacchi gli attrezzi che adoperi. Solitamente i fai da te utilizzano gli attrezzi più in estate che in inverno, quindi l’inverno diventa un periodo in cui l’inattività e l’umidità che si deposita sull’attrezzo logori anzitempo le parti meccaniche dello stesso.

Fai bene attenzione a dove riponi tutta la tua attrezzatura e assicurati che non sia esposta a fonti di umidità, per quanto sia possibile.

Questi consigli vanno bene per persone che hanno l’hobby del fai da te e si cimentano nel fare piccoli interventi di riparazione dentro casa.

Molto spesso è davvero utile essere capaci ad affrontare questo tipo di problematiche da soli in quanto un intervento per una riparazione facile è davvero un inutile dispendio di denaro.

Tuttavia se non si è pratici è sempre meglio evitare di mettere mano. Soprattutto se non si sa cosa si sta facendo.

Molto spesso noi siamo costretti ad inviare i nostri tecnici per interventi dove la problematica è causata da un primo tentativo di riparazione andato male… molto male.

Per qualsiasi altra informazione noi siamo nella zona di Roma e puoi trovare i nostri contatti qui sul nostro sito web.

Condividi l'articolo...

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email